Guida all’acquisto di una cintura massaggiante o elettrostimolatore

Quante volte ci siamo trovati a voler passare una giornata ad oziare sul divano o nel letto e poter dimagrire senza alzarsi? O quando fa brutto tempo non abbiamo voglia di andare a correre o passare una giornata in palestra? La cintura massaggiante o in alternativa gli elettrostimolatori, sono gli strumenti che ci permettono di fare tutto ciò. Le cinture massaggianti sono delle fasce indossabili in vari punti del corpo che ci consentono, non solo di bruciare calorie nel punto desiderato ma anche alleviare dolori muscolari nelle zone interessate. Può essere di due tipi, a elettrostimolazione, che tramite impulsi contrae il muscolo stimolandolo, o con testine massaggianti massaggiando la zona infiammata o per sciogliere tensioni a livello muscolare. Gli elettrostimolatori è un apparato che trasmette impulsi elettrici nelle zone avvinte tramite l’ausilio di elettrodi, facendo avvenire cosi la contrazione. In entrambe le tipologie, l’elettrostimolazione oltre alla stimolazione del muscolo, potendo posizionarlo a piacere riusciamo a bruciare il grasso residente in punti che tramite esercizio fisico sono difficile da stimolare. Le macchine in questione generalmente hanno la possibilità di scegliere la potenza dell’impulso da trasmettere, in questo modo possiamo simulare più o meno lo stesso sforzo che si fa durante e un vero e proprio esercizio fisico. Ad esempio partendo da un parametro di bassa potenza possiamo effettuare un riscaldamento, per poi progredire alla fase di svolgimento per chiudere poi con lo stretching per non stressare troppo la zona d’esercizio. È molto importante leggere il manuale d’istruzioni del dispositivo che si è acquistato, con esso potremo scegliere il programma più adatto alla zona d’interesse e farlo lavorare al meglio, indolore e senza spossare il muscolo. Non dovremo spaventarci mentre l’adoperiamo di un leggero formicolio che si trasformerà in tensione per chiudere con il rilassamento, questo ad ogni ripetizione dello stimolo. Per quanto riguarda i meccanismi massaggianti invece avremo le testine che si muoveranno in senso multi direzionale, talvolta generando calore sulla zona dove è stata indossata. In questi avremo due parametri da impostare che sono la velocità delle testine massaggiate e i gradi del calore che genereranno. Per le altre specifiche e modelli cliccare qui.