Funghi a gas o elettrici

I funghi riscaldanti, chiamati cosi dalla loro forma che ricorda un fungo, sono dei generatori di calore che sono utilizzati all’interno di ambienti aperti o chiusi. La loro forma è fatta come un fungo in maniera che la dispersione del calore venga distribuita in maniera omogenea a 360° e in base alle loro dimensioni e capacità di generare calore riscaldano l’area circostante. Sono molto gettonati dalle attività commerciali come bar o ristoranti che hanno verande o gazebi esterni e non hanno modo di tenere al caldo la zona, permettendo ai commercianti di non tenere chiuse nelle stagioni autunnali o invernali le zone d’interesse. La scelta oltre al motivo sopra citato è fatta anche perché il fungo è molto pratico come oggetto, da la possibilità di spostato e collocato dove si ha un flusso di persone più alto e di …

La scelta di un volante da corsa per consolle o pc

La tecnologia ci offre sempre più accessori che possano rendere le nostre esperienze più reali. Nel mondo dei videogiochi da corsa, il volante è ciò che simula nella maniera migliore una vera e propria gara di velocità. I produttori di quest’apparecchio si sono sbizzarriti nelle forme, nelle caratteristiche e nella qualità dell’esperienza, e in base a quanto spenderemo avremo qualcosa di più realistico possibile. Non sempre sono venduti con pedali o trasmissione annessi, alcuni simulano il cambio sequenziale al volante, altri hanno dei tasti più semplificati, insomma i modelli sono vari e sta a noi decidere quale fa più al caso nostro. Non tutti i volanti sono universali, ad esempio il volante della casa madre SONY per la PS4 non potrà essere utilizzato per concorrenti come il computer o l’X-BOX della Microsoft, portandoci a dover consultare sempre le specifiche per …

Guida all’acquisto di una cintura massaggiante o elettrostimolatore

Quante volte ci siamo trovati a voler passare una giornata ad oziare sul divano o nel letto e poter dimagrire senza alzarsi? O quando fa brutto tempo non abbiamo voglia di andare a correre o passare una giornata in palestra? La cintura massaggiante o in alternativa gli elettrostimolatori, sono gli strumenti che ci permettono di fare tutto ciò. Le cinture massaggianti sono delle fasce indossabili in vari punti del corpo che ci consentono, non solo di bruciare calorie nel punto desiderato ma anche alleviare dolori muscolari nelle zone interessate. Può essere di due tipi, a elettrostimolazione, che tramite impulsi contrae il muscolo stimolandolo, o con testine massaggianti massaggiando la zona infiammata o per sciogliere tensioni a livello muscolare. Gli elettrostimolatori è un apparato che trasmette impulsi elettrici nelle zone avvinte tramite l’ausilio di elettrodi, facendo avvenire cosi la contrazione. In …

Cardiofrequenzimetro, a cosa serve e modelli in commercio PBN 112

Cardiofrequenzimetro, a cosa serve e modelli in commercio PBN 112

Il cardiofrequenzimetro è un apparecchio principalmente medico utilizzato per monitorare la frequenza cardiaca di un soggetto sotto sforzo fisico. Verso gli anni 80’ grazie alla sua utilità iniziò ad essere adoperato dagli sportivi per monitorare i propri valori. Ia frequenza cardiaca viene misurata in “bpm” (battiti per minuto), che corrispondo al numero di contrazioni che il cuore effettua per far circolare il sangue nel nostro corpo. Proprio per questo viene adoperato ancora oggi molto nel campo dello sport, monitorando istantaneamente i nostri battiti e registrandoli al suo interno per verificare la nostra situazione cardiaca. Grazie a questa macchinetta si possono scoprire malattie cardiache che sono correlate ai nostri battiti cardiaci, oltre agli sportivi il suo utilizzo può essere impiegato anche da anziani o persone con problemi relazionati al muscolo cardiaco. …

Cos’è un activity tracker? Come funziona?

In questi anni si sente parlare sempre più di activity tracker, un dispositivo simile a un orologio che ci aiuta a monitorare non solo le prestazioni sportive, ma anche la nostra salute. Proprio per questo aspetto è uno degli accessori fitness più richiesti sul mercato. Come anticipato l’activity tracker registra le nostre performance negli esercizi grazie ad un dispositivo chiamato “accelerometro”. Consiste in una “massa” all’interno di uno spazio che permette di registrare tutti i movimenti che fa il nostro braccio. Le oscillazioni vengono registrate nell’apparecchio tramite il polso e vengono equilibrate con le informazioni precedentemente inserite, quali: peso, altezza ed età. Questo bracciale oltre ai movimenti registra anche la frequenza cardiaca, utile per vedere lo sforzo che il nostro muscolo cardiaco effettua durante gli esercizi o nella giornata. Il lavoro che deve svolgere un activity tracker è quello di …